Confartigianato sta organizzando in collaborazione con ICE e White la seconda edizione di “Style Routes to Shanghai”, piattaforma espositiva che si svolgerà a Shanghai, presso il West Bund Art Center durante la fashion week, dal 12 al 14 ottobre 2018.La piattaforma è dedicata a tutte quelle aziende di moda donna contemporary – abbigliamento e accessori, la cui collezione possiede requisiti di qualità di prodotto, di prezzo e di immagine, che consentono l’approccio al mercato cinese durante la Fashion Week di Shanghai.
L’iniziativa intende favorire l’introduzione e la distribuzione in un mercato di grande potenziale per le imprese italiane, come quello cinese. Studi e ricerche di mercato evidenziano che il business della moda cinese è alla ricerca di prodotti di alta manifattura, che racchiudono caratteristiche come artigianalità, creatività e qualità. Il tessile-abbigliamento costituisce un comparto di grande rilievo economico per l’Italia: è il terzo settore manifatturiero, che conta oltre 402.000 addetti e oltre 46.000 aziende attive sul territorio ed esporta oltre 29,3 miliardi di euro. Fra i principali clienti dell’Italia nel settore abbigliamento, la Cina si colloca al 10° posto.

L’ICE curerà l’affitto degli spazi espositivi, l’organizzazione di incontri B2B con le controparti cinesi e di attività di animazione del Padiglione che coinvolgeranno stampa e operatori del settore, fra cui la proiezione di un fashion film, in collaborazione con Milano Fashion Film Festival, con i prodotti delle imprese partecipanti. La location prescelta si trova nel West Bund, che è il distretto dell’arte ove è già presente da anni la fiera locale OnTimeShow. Gli spazi sono in fase di ristrutturazione e sono limitrofi alla fiera di cui trattasi.

Per la prossima edizione sarà organizzato un incoming di operatori qualificati e selezionati provenienti dalle altre regioni cinesi. Confartigianato Imprese, attraverso Conf Export Srl, raccoglierà le adesioni e curerà l’allestimento degli spazi espositivi attraverso lla raccolta delle quote di partecipazione dalle Aziende.La collaborazione con White consentirà di mantenere gli standard del Salone di Milano e di presentare in modo efficace le collezioni delle imprese partecipanti, selezionate congiuntamente da un Comitato di Valutazione composto dall’ICE, da Confartigianato e da White.

Il costo di partecipazione è di 350 euro + IVA al mq e sarà fatturato da Conf Export Srl:
Spazio di circa 6 mq – 2.100 euro + IVA (solo bijoux & glasses)
Spazio di circa 9 mq – 3.150 euro + IVA (solo accessori)
Spazio di circa 12 mq – 4.200 euro + IVA (accessori e/o abbigliamento)
Spazio di circa 20 mq – 7.000 euro + IVA (accessori e/o abbigliamento).

In caso di interesse da parte delle imprese, è necessario compilare entro il 18 giugno prossimo il modulo di adesione al seguente indirizzo web: link

In occasione dell’iniziativa, è stata inoltre attivata una collaborazione con Fashion Film Festival Milano (FFF Milano, fashionfilmfestivalmilano.com), che realizzerà per l’evento un fashion film che sarà proiettato durante la manifestazione e durante il Fashion Film festival di settembre a Milano.

Le aziende che vorranno prenderne parte dovranno inviare, contestualmente al modulo di preadesione, per la selezione entro e non oltre il 18 giugno 2018, un look book o immagini del prodotto ai seguenti indirizzi: clara@fffmilano.com e f.mondello@ice.it.

Le Aziende potranno partecipare al fashion film solo se selezionate per la partecipazione a “Style Routes to shanghai” dal Comitato di Valutazione per la manifestazione. Per ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione al Fashion Film vi rimandiamo alla scheda allegata.

Altre notizie