• Home
  • -
  • Anap - Ancos
  • -
  • Anche a Confartigianato puoi attivare il fascicolo sanitario elettronico

Tutti i cittadini maggiorenni iscritti al Servizio Sanitario Regionale possono attivare il fascicolo sanitario elettronico, uno strumento ancora poco sfruttato, nonostante la sua grande utilità sia per i medici sia per le persone.

Il fascicolo elettronico permette di accedere con qualsiasi strumento, computer, tablet o smartphone, a tutta la propria storia clinica, in forma protetta e riservata: dai referti delle visite alle prescrizioni farmaceutiche e di accedere on line a tanti servizi, come, ad esempio, la prenotazione e il pagamento di un esame.

Dal 1° giugno arrivano poi nuove tre nuove funzioni: i cittadini potranno consultare e stampare il proprio libretto, comprese le esenzioni riconosciute (per patologia o per condizione, fascia di reddito o esenzioni specifiche); cambiare medico, verificata la disponibilità di posti e, infine, si potrà effettuare o modificare l’autocertificazione del proprio reddito e verificare la correttezza della registrazione mantenendo memoria dello storico.

Tutte le funzionalità si possono attivare anche per i figli minorenni, collegandoli al Fascicolo sanitario elettronico dei genitori. Così come si può avere delega di accesso al fascicolo di un’altra persona, ad esempio un parente anziano che non sa usare internet.  Lo stesso vale per i tutori, in caso di persone soggette a tutela.

Per tutti gli associati è possibile attivare il FSE rivolgendosi al nostro ufficio Anap – Ancos Confartigianato in viale Mentana 139/a 43121 Parma, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, previo appuntamento (tel. 0521 219269).

 

 

Altre notizie