Entro il 22 febbraio 2020 tutte le imprese iscritte e operanti nel settore della manutenzione del verde pubblico e privato dovranno provvedere a comunicare al Registro delle Imprese, attraverso pratica di Comunicazione Unica, un soggetto in possesso di uno dei requisiti previsti dall’art. 12 della L. 154 del 2016 che reca: “L’attività di costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato affidata a terzi può essere esercitata:

a) dagli iscritti al registro ufficiale dei produttori, di cui all’articolo 20 comma 1 lett. a) e c) del d.lgs 214 /2005.

b) da imprese agricole, artigiane, industriali o in forma cooperativa, iscritte al registro delle imprese, che abbiano conseguito un attestato di idoneità che accerti il possesso di adeguate competenze.

Visto il testo normativo  che espressamente stabilisce l’annotazione nel Registro delle Imprese del responsabile dell’attività produttiva occorre presentare una pratica di ComUnica RI/REA.

Info: Lauretta Bertoncini, tel. 0521 219201

Altre notizie