8 Gennaio 2021

Come anticipato nei mesi scorsi, grazie all’impegno di ANARA-CONFARTIGIANATO, è stato definitivamente approvato l’aumento della tariffa di revisione dei veicoli, nell’ambito della
Legge 30 dicembre 2020 n. 178 “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario
2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale
n. 322 del 30-12-2020.
La norma è contenuta nell’articolo 1, commi 705, 706 e 707 e stabilisce l’aumento di 9,95 euro della tariffa relativa alla revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi, di cui all’articolo 80 del Codice della Strada.
Tale aumento sarà applicato con Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della Legge di Bilancio.

Altre notizie