Sono stati Eleonora Antonico e Giuseppe Massimiliano Aprea ad aggiudicarsi la terza edizione di Modelli per Gioco con rispettivamente 1349 e 614 punti.

Al secondo posto Sara Massaro (905) e Alberto Manfredi (480).

Eleonora Antonico che vestiva un outfit Marisa Castaldini ONE è una studentessa dell’ultimo anno del liceo classico Gian Domenico Romagnosi con la passione del teatro. Frequenta infatti un corso organizzato dalla Fondazione Teatro Due e vede proprio in questo ambito una possibilità di lavoro futuro anche se pensa alla possibilità di frequentare Giurisprudenza con l’obiettivo di diventare criminologa: “Ho ancora un po’ di tempo per riflettere bene su queste scelte che condizioneranno gli anni futuri. Vorrei ringraziare tutta l’organizzazione e Patrizia di Marisa Castaldini One perché è stata molto disponibile, mi sono sentita veramente accolta”.

Nella categoria maschile, Giuseppe Massimiliano, 34 anni di Napoli indossava un outfit Erreà: perfetto per lui che è uno sportivo. Plurilaureato (vanta cinque lauree) Aprea è un allenatore e giocatore di hockey subacqueo (tesserato al Circolo Inzani). “Vivo a Parma dal 2013, mi sono trasferito qui per motivi di lavoro e mi trovo molto bene, Parma è una città accogliente, anche se mi manca un po’ il mare”. Aprea ha devoluto i suoi buoni acquisto ai senza tetto tramite la Comunità di Sant’Egidio.

Sara Massaro che vestiva un outfit Locale Parma, ha 23 anni è parmigiana e gestisce il settore rivelazione incendi di APA antincendio. Alberto Manfredi 27 anni di Parma indossava capi Sep T- shirt è un commerciale per un’impresa metalmeccanica.

Guarda qui il video della giornata: YouTube

#Modellipergioco

#ConfartigianatoParma

#ParmaMadeIn

Altre notizie