5 Ottobre 2023

Il decreto “Energia”, (d.l. 131/2023) prevede che le somministrazioni di gas metano usato per combustione per usi civili e industriali, contabilizzate nelle fatture emesse per i consumi stimati o effettivi dei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2023, siano assoggettate all’aliquota Iva del 5 per cento, in deroga all’aliquota ordinaria prevista.

Qualora le somministrazioni siano contabilizzate sulla base di consumi stimati, l’aliquota Iva del 5% si applica anche alla differenza derivante dagli importi ricalcolati sulla base dei consumi effettivi riferibili, anche percentualmente, ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2023.

Altre notizie