• Home
  • -
  • Credito
  • -
  • BANDO INVESTIMENTI PER LE IMPRESE IN AMBITO TURISTICO

La Regione intende favorire e incentivare l’insediamento e/o lo sviluppo delle attività ricettive e turistico-ricreativo tramite il bando che finanzia interventi di riqualificazione, ristrutturazione, ammodernamento e rinnovo delle attrezzature.

Possono essere beneficiari e presentare domanda di contributo le seguenti tipologie di strutture: ricettive alberghiere; ricettive all’aria aperta; stabilimenti termali e balneari; locali di pubblico intrattenimento danzante.

Le spese ammissibili che devono essere pertinenti e funzionali all’esercizio dell’attività sono: per opere edili, murarie e impiantistiche;
per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi; per l’acquisto di dotazioni informatiche, hardware, software e relative licenze d’uso, servizi di cloud computing, per la realizzazione di siti per l’e-commerce; per l’acquisto o allestimento di mezzi di trasporto per i quali la normativa vigente non richieda l’obbligo di targa ai fini della circolazione e per l’acquisto di servizi di consulenza strettamente connessi alla realizzazione dei progetti (tali spese sono ammesse nella misura massima del 10%).
I progetti dovranno prevedere una spesa non inferiore a € 100.000 escluso iva, per quanto riguarda gli interventi relativi alle strutture ricettive alberghiere, le strutture ricettive all’aria aperta e agli stabilimenti termali; gli interventi relativi agli stabilimenti balneari e ai locali di pubblico intrattenimento è prevista una spesa non inferiore a € 80.000 escluso iva.

Il Bando prevede un contributo a fondo perduto che può variare da un minimo del 20% ad un massimo del 25% della spesa ammissibile e non superiore a 210.000 euro.

Le domande dovranno essere presentate, pena la non ammissibilità, all’interno delle finestre e delle scadenze di seguito indicate:
1° FINESTRA: dalla ore 10,00 del giorno 17 luglio 2019 alle ore 13.00 del giorno 13 agosto 2019;
2° FINESTRA: dalla ore 10,00 del giorno 15 ottobre 2019 alle ore 13.00 del giorno 3 dicembre 2019.

Tags: , ,

Categories: Credito, Ultime notizie

Altre notizie